Fiori di pesco con uccellino

A giugno 2021 ho frequentato il corso speciale online tenuto dal Japanese Embroidery Center congiuntamente al laboratorio giapponese Kurenai Kai, sul pezzo chiamato “Fiori di pesco con uccellino”. Il disegno è ripreso da un particolare di un dipinto di Ito Jakuchu: un pittore giapponese attivo nella seconda metà del 1700 riscoperto in tempi più recenti …Continua a leggere

Ricamo giapponese – il fiore di loto

Il 2021 si è concluso con il completamento di un ricamo che mi ha tenuto impegnata abbastanza a lungo e che mi ha anche riempita un po’ di dubbi e di esitazioni… Si tratta di un pezzo iniziato a marzo 2021, durante l’advanced class annuale tenuta dal Japanese Embroidery Center. Il pezzo, intitolato “Hana Mandala” …Continua a leggere

Ricamo giapponese: Embroidery Sculpture

Finito giusto in tempo, appena prima dell’inizio della teacher class (il corso di aggiornamento per insegnanti di ricamo giapponese), eccola qui, la mia “scultura ricamata”. Questo è il pezzo che venne pubblicato sulla copertina di Rakam, nel 2006, e che ha fatto innamorare del ricamo giapponese la mia maestra, Stefania Iacomi, e anche me. Qui …Continua a leggere

Val più la pratica…

…della grammatica. E chi la dura la vince. Siccome sono testarda, ho subito riprovato a fare l’anello da usare come base per la temari. Ho fatto tesoro degli errori precedenti. Ho utilizzato carta di spessore maggiore per fare le striscioline da arrotolare per l’anima dell’anello, e ne ho arrotolate una o due di più. Così, …Continua a leggere

Giocando con i fili e con gli avanzi

Agosto è arrivato velocemente, e, anche se so che dovrei iniziare a ragionare seriamente su come potrei organizzare in modo semplice ma funzionale i corsi di ricamo autunnali, non riesco a trovare lo spirito giusto e la concentrazione necessaria. Il mio cervello continua ad andare in panne, perso in un clima di incertezza continuo, e …Continua a leggere

Ricamo giapponese, fase 10: Double Cypress Fans

Eccola qui, la mia fase 10, quella che segna il completamento del ciclo base di formazione del ricamo tradizionale giapponese. Il disegno dei due ventagli di legno di cipresso, sovrapposti e riccamente decorati, rimanda ai tradizionali ventagli di legno, dipinti e decorati, del 1400-1500.Qui un articolo sui diversi tipi di ventagli giapponesi. Dopo aver fatto …Continua a leggere

Ricamo giapponese, fase 9: finito!

Il lungo silenzio di questo periodo (davvero da maggio non ho più pubblicato niente?!?) è giustificato dal fatto che ho lavorato davvero tanto: dover presentare la domanda di ammissione al corso per la fase 10 del ricamo giapponese mi ha messo un po’ di ansia e, anche se sapevo benissimo che avrei fatto in tempo …Continua a leggere

Primi passi con il crochet di Luneville

A fine gennaio mi è passato sotto al naso, mentre perdevo tempo sui social, la pubblicità di un corso introduttivo al crochet di Luneville, che sarebbe iniziato di lì a un paio di giorni. Tecnica che, da tempo, mi ripromettevo prima o poi di affrontare. Magari non la prima nei miei pensieri, ma comunque nella …Continua a leggere

Ricamo giapponese, fase 8: le foglie d’acero

Non potevo chiedere di meglio che chiudere il 2018 completando questo ricamo, la fase 8 del percorso di apprendimento del ricamo tradizionale giapponese. La tecnica “fuzzy” (effetto sfuocato) evoca immagini in lontananza, velate da una leggera foschia, che si lasciano intravedere in modo discreto. E solo lo sguardo più attento può notare i piccoli particolari …Continua a leggere

Stress test del mouliné Etoile DMC

Molto incuriosita dal nuovo Mouliné Etoile DMC, ho voluto anche io subito provarlo… L’aspetto è interessante: il luccichio del lamé non è vistoso, ma traspare dall’intreccio dei fili di cotone a cui è abbinato. Così c’è lo “sbrilluccico” ma anche la morbidezza del cotone, che, essendo forse meno ritorto del solito, ha quasi un aspetto …Continua a leggere