Corsi

sento e dimentico

vedo e ricordo

faccio e capisco

Prendo a prestito il pensiero di Confucio, che così bene si applica al mondo delle arti manuali.

Per imparare, bisogna fare.
Ascoltare, anche.
Guardare, sì, e con attenzione.
Ma soprattutto fare.
Dare il tempo alle mani di memorizzare i movimenti corretti, di farli diventare automatismo. Di assimilarli e di farli propri.

Dunque, imparare.
Ma perché un corso “dal vivo”? Soprattutto adesso, quando si trova qualsiasi cosa online? Informazioni, disegni, videotutorial…

Principalmente, per due motivi.
Il primo è per una questione pratica: un tutorial, per quanto ben fatto, non potrà mai sostituire l’interazione diretta, la correzione degli errori, i consigli per migliorare, i suggerimenti per l’utilizzo dei filati e delle stoffe più adatti in base a quello che si vuole realizzare….
Il secondo motivo è legato alla qualità. Online si trova tutto, ed anche troppo, comprese informazioni incomplete, approssimative, e spesso anche errate. E’ spesso necessario fare una cernita, saper discriminare tra quello che è valido e quello che non lo è.
Soprattutto all’inizio, quando si muovono i primi passi, è importante partire con le informazioni giuste.

I miei corsi di ricamo, con cadenza settimanale, sono rivolti a persone di ogni livello. Ogni persona concorda con me la tecnica scelta e il lavoro da svolgere, in base alle sue necessità e alla sua esperienza pregressa.

Se necessario preparo la stoffa e il disegno prima dell’inizio delle lezioni (non compreso nel costo del corso).

La sede dei corsi di ricamo è a Novara. Il numero di partecipanti ad ogni corso varia da un minimo di 5 persone ad un massimo di 8 persone.

Le tecniche insegnate sono diverse e comprendono le sfilature, punti a fili contati, Hardanger, intaglio, ricamo classico in bianco, punto raso, ricamo d’Assia, punto antico, Hedebo, reticello, ricamo bizantino, punto croce con dietro perfetto, broderie Suisse, blackwork.

Corsi di ricamo – autunno 2020

Riprendono, da metà settembre, i corsi di ricamo.

Sono confermati il corso serale (mercoledì sera, dalle 20:00 alle 22:30) e il corso del mattino (martedì mattina, dalle 9:00 alle 11:30), entrambi presso la parrocchia di San Francesco, in via Lualdi, a Novara.

I posti saranno limitati e distanziati. Ci sarà l’obbligo di mascherina. All’inizio della lezione, disinfezione dei tavoli di lavoro. All’inizio e alla fine della lezione, disinfezione e/o lavaggio accurato delle mani per tutte le partecipanti. Indosserò la visiera quando non sarà possibile mantenere la distanza, ad esempio nelle dimostrazioni.

La durata dei corsi è indicativamente di due mesi e mezzo, con lezioni settimanali, ma passibile di variazioni in base all’andamento della situazione sanitaria.

Per ogni ulteriore informazione, contattatemi.