Diario

Settimane 15 e 16: una brutta e una ventosa

Prosegue il mio diario settimanale ricamato (per chi non sapesse cosa sto facendo e perché, qui c’è la spiegazione).

La settimana n. 15 è stata segnata da un avvenimento triste. Perciò, niente disegno. Solo il numero, ricamato sempre a mano libera, con un semplice punto indietro. Giusto per non lasciare il quadratino vuoto.

Settimana 15

La settimana n. 16, invece, è stata una settimana decisamente ventosa. Winnie Pooh avrebbe osservato sgomento Pimpi volare via, assieme ai nuovi rametti fioriti della mia povera clematide, e alle foglie del pruno, che sono usciti un po’ malconci da questo maltrattamento. Il vento forte ha anche creato una sorta di tempesta di sabbia, ma con la terra argillosa delle risaie livellate da poco… ha fatto uno strano effetto uscire dal paese e trovarsi la visibilità ridotta dalle nubi di polvere sollevata dal vento.

Ho cercato di ricreare questa impressione con una filza fatta con la viscosa azzurra ripassata a serpentina con un filo di seta bianco, che ha dato un po’ di vaghezza ai riccioli ricamati a mano libera, senza traccia. Qualche puntino di seta giallina per ricordare la terra asciutta, e qualche fogliolina svolazzante a punto margherita con due fili da cucito verdino (ah, la pigrizia di non alzarmi per andare a prendere una matassina!).

Settimana 16: il vento