Diario

Settimana 43: punto in rilievo

Prosegue il mio diario settimanale ricamato (per chi non sapesse cosa sto facendo e perché, qui c’è la spiegazione).

La gita a Bologna di domenica e la visita al Museo del tessuto e della tappezzeria mi hanno dato lo spunto per il quadratino n. 43. Tra i ricami esposti ci sono diversi lavori della Scuola Ricamo di Sorbello, con la tecnica del ricamo umbro.

Uno dei punti utilizzati è il punto in rilievo, che forma un bel cordone – appunto – in rilievo, e ho quindi deciso di provarlo sul quadratino, lavorando con due fili di Perlé n. 8.

Si tratta, semplificando molto, di una serie di punti stemma lavorati su una base di punti lanciati perpendicolari alla linea del disegno. Dopo aver fatto la linea centrale si procede aggiungendo altri punti all’esterno di questa, da un lato e dall’altro, fino a coprire completamente i punti di sostegno.

Anche se dall’alto sembrava abbastanza pieno, è stato necessario un terzo passaggio per coprire bene i punti di sostegno, che altrimenti, guardando di lato, si intravedevano ancora. Il terzo passaggio ha anche avvicinato di più i primi due, dando maggior rotondità al cordone.

Ultimo passaggio
Ultimo passaggio

Essendo il primo primo campione, mi è mancata la regolarità nella tensione dei punti. Per paura di tirare troppo e lasciare degli spazi tra i punti, ho finito per rimanere un pochino troppo morbida, e i punti non sono tutti uguali. Però mi sono divertita molto a fare questo punto, perché è abbastanza veloce, facile da fare e bello cicciotto!

Settimana 43: punto in rilievo